Gazzetta dura: "Percorso tortuoso per arrivare alla vittoria, per la Fiorentina c'erano i margini per il colpaccio"

Così la rosea
16.09.2018 07:51 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 43960 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Gazzetta dura: "Percorso tortuoso per arrivare alla vittoria, per la Fiorentina c'erano i margini per il colpaccio"

Un Napoli altalenante, secondo l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport, che contro la Fiorentina ha mostrato diverse facce ed una prestazione ondivaga. Ecco cosa scrive la rosea: "In un modo o nell’altro il Napoli batte la Fiorentina e questa cosa definisce una differenza col passato prossimo, perché fino a pochi mesi fa il Napoli vinceva in un modo solo, quello previsto dal gioco di Sarri. La classifica dà ragione a Carlo Ancelotti: nove punti, tre vittorie in quattro giornate e la temporanea prima posizione in condominio con la Juve – aspettando che oggi giochino i bianconeri – rappresentano un bilancio accettabile, però la prova si presta a letture ondivaghe. Di positivo c’è la porta imbattuta: mai era successo nelle prime tre partite, segno di una stabilità difensiva in via di assestamento. Di negativo il percorso tortuoso per arrivare alla vittoria, tra correzioni di sistema e di uomini. La Fiorentina dei ragazzi non ha creduto in se stessa: se ci avesse messo più convinzione e coraggio, non sarebbe uscita sconfitta dal San Paolo. Anzi, c’erano i margini per il colpaccio".