ADL tuona: "Il campionato è stato falsato e scippato! Noi 'banda degli onesti'". Poi frecciata a Sarri...

Aurelio De Laurentiis, nel corso dell'incontro con i tifosi a Folgarida, è tornato sulle polemiche dello scorso campionato
13.07.2018 22:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 40412 volte
ADL tuona: "Il campionato è stato falsato e scippato! Noi 'banda degli onesti'". Poi frecciata a Sarri...

Aurelio De Laurentiis, nel corso dell'incontro con i tifosi a Folgarida, è tornato sulle polemiche dello scorso campionato: 

Per De Laurentiis: "Perdere una gara in albergo, come accaduto, ha fatto molto male ai tifosi. Non bisognerebbe prepararsi anche a livello psicologico?". "Purtroppo veniamo fuori da un calcio malato, inquinato, dove nessuno mai ha avuto il coraggio di fare un mea culpa vero. Siamo passati attraverso Calciopoli, siamo sottomessi a una centrale di Singapore che controlla il calcioscommesse nero mondiale, che fattura 500 miliardi al nero. Non voglio fare il moralizzatore, ma abbiamo azzerato la Lega, la Figc e vorrei che la federazione si ricostruisse in maniera seria. Non con quelle contaminazioni che hanno fatto il male del calcio e della sua credibilità. Il campionato di quest'anno è stato falsato e scippato: noi apparteniamo a quella che Totò chiamava la 'banda degli onesti'. Poi ci sono stati errori di valutazione durante tutto l'anno, di capacità di poter utilizzare la rosa a fondo, ma qui entriamo in un discorso tecnico e di critica acuta, e non voglio aprire delle ferite che mi si sono rimarginate e che ho allontanato dai miei pensieri". 

Clicca qui per il Live dell'incontro!