Gaffe col tifoso cinese, la spiegazione di Buffon: "Volevo creare empatia e lanciare un segnale"

La redazione de Le Iene ha raggiunto Gianluigi Buffon per parlare della gaffe commessa dal portiere della Juventus nel post-gara di San Siro.
20.02.2020 22:50 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Gaffe col tifoso cinese, la spiegazione di Buffon: "Volevo creare empatia e lanciare un segnale"

La redazione de Le Iene ha raggiunto Gianluigi Buffon per parlare della gaffe commessa dal portiere della Juventus nel post-gara di San Siro, quando si è reso protagonista di un contestato siparietto con un tifoso cinese: "È una battuta che rifarei. Era una domanda simpatica per creare empatia. A San Siro ci sono sempre un sacco di tifosi cinesi; quella sera lui era da solo e in un angolino. Per farlo sentire a proprio agio, ho cercato di interagire con lui facendo un paio di autografi e parlandoci. Ho voluto lanciare un segnale in un momento in cui, soprattutto in Italia, c'è tanta intolleranza. Ho voluto spaccare questo muro, tant'è che l'ho pure accarezzato. Chiedo scusa se qualcuno si è sentito offeso".