Il Genoa si lascia rimontare e rischia in 9 nel finale, col Lecce finisce 2-2

Il Lecce non vince in casa in Serie A da aprile 2012, il Genoa è a digiuno di successi in trasferta da gennaio.
08.12.2019 14:34 di Gennaro Di Finizio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Il Genoa si lascia rimontare e rischia in 9 nel finale, col Lecce finisce 2-2

Il Lecce non vince in casa in Serie A da aprile 2012, il Genoa è a digiuno di successi in trasferta da gennaio. Il pareggio era di conseguenza il risultato più prevedibile e così è stato. Ma è il modo in cui è arrivato che ha reso la partita bellissima. Finisce con un 2-2 pieno di colpi di scena, ma che non accontenta nessuno: né gli ospiti che hanno buttato via una vittoria alla portata a causa di un folle secondo tempo; né i padroni di casa che rimontano e nonostante l'inerzia a favore non approfittano della doppia superiorità numerica per mettere la freccia. E anche la classifica continua a sorridere poco. Al doppio vantaggio di Pandev e Criscito nel primo tempo hanno risposto le reti di Falco e Tabanelli nella ripresa, con la squadra di Motta che nel finale ha rischiato in nove uomini a causa delle espulsioni di Agudelo e lo stesso Pandev.