Napoli ad un passo dallo scudetto, ma è la squadra dei commercialisti. Azzurri secondi

La formazione partenopea vince la Coppa Disciplina
10.06.2015 19:15 di Francesco Molaro Twitter:    Vedi letture
Napoli ad un passo dallo scudetto, ma è la squadra dei commercialisti. Azzurri secondi

Lo scudetto nel Campionato di calcio dei commercialisti sfugge al 92', e si ferma sul palo ai calci di rigore, ma il Napoli è campione lo stesso: secondo posto e Coppa Disciplina per aver saputo offrire uno straordinario mix di grinta, furore agonistico e Fair Play.

Gli atleti napoletani, guidati quest’anno da Mister Francesco Chietti (ex Cavese), dopo essersi classificati secondi nel difficile girone di qualificazione regionale a sei squadre, hanno eliminato nettamente negli ottavi e nei quarti di finale prima Nocera e poi Palermo.

 

Poi in semifinale hanno battuto con autorevolezza il Trani (3-1. Gli azzurri, protagonisti di una fase finale con alti contenuti tecnici e atletici, si son vistisfuggire dalle mani il 2° scudetto dopo averlo tenuto cucito sul petto per tutti i tempi regolamentari e per 2 dei 4 minuti di recupero.

Poi la beffa, prima con il pareggio ed infine, dopo i supplementari a reti inviolate, ai rigori con un palo che consegna il titolo al Benevento.

Indimenticabile il "terzo tempo" che ha lasciato commossi i giocatori della squadra sannita neo-campione e ha suggellato l'assegnazione della Coppa Disciplina agli azzurri per il fair play mostrato in campo e fuori durante l’arco dell’intera manifestazione nazionale.

I commercialisti napoletani hanno riportato a casa, oltre la suddetta Coppa disciplina e la coppa per il secondo posto (su 24 squadre che hanno partecipato al campionato nazionale), anche il titolo quale miglior portiere e capocannoniere della Poule scudetto: rispettivamente Luigi Marrone e Marcello D’Angelo.

Ecco la rosa dei professionisti napoletani: Gennaro Anastasio, FerdinandoArtigiano,  Vincenzo Bernardo, Antonio Cagnacci, Nicola Castaniere, CarmineCiraolo, Marcello D’Angelo, Giuseppe De Mattia, Mario Diana, Massimo Festa,  Francesco Gabriele,  Fabrizio Galantuomo, Luigi Gatta, Carlo Maiello, LuigiMarrone, Vincenzo Marsella, Marcello Mennella, Luca Pavolini, Giuseppe Pinnelli, Alfredo Ruggiero, Giovanni Ruocco, Giorgio Sansone, Pasquale Savio, Alessandro Scalzone, Arcangelo Sessa, Giuseppe Spanò, Luca Starita,  GiovanniTorre, Luca Vairano,Vernetti Carlo .