Napoli Beach Soccer, presentata la squadra

Nel pomeriggio di martedi è stata presentata, agli organi di stampa, la squadra del Napoli Beach Soccer che prenderà parte all'imminente campionato italiano di A
26.05.2009 23:06 di Massimo La Porta  articolo letto 11545 volte
Napoli Beach Soccer, presentata la squadra

Nel pomeriggio di martedi è stata presentata, agli organi di stampa, la squadra del Napoli Beach Soccer che prenderà parte all’imminente campionato italiano di A. La presentazione è avvenuta presso il complesso turistico ‘Kanathè’ di Bacoli, dove in questi giorni il team azzurro sta preparando la delicata sfida di Coppa Italia, in programma a Terracina (Lt) il 28 maggio 2009 alle ore 18, contro i campioni di Italia del Catania Beach Soccer. All’ambizioso trofeo nazionale parteciperanno: Calcio Catania, Panarea Ecosistem, Milano, Casinò di Venezia, Cavalieri del Mare, Città degli Eventi, Coil Lignano, Taormina, Mare di Roma, Friulpesca Lignano, Cervia, Bari Beach Soccer, Catania Beach Soccer, Napoli Beach Soccer, Terranova Terracina, Sambenedettese.
Questa la rosa allo stato attuale: i portieri Salvatore Navarra, Marcelo Ariel Salgueiro e Luigi Salemme; i difensori Salvatore Carannante, Carmine Esposito, Luciano Franceschini, centrocampisti Vitale Di Domenico, Salvatore Di Maio, Diego Armando Maradona, Franco Palma; attaccanti Federico Lopez Hilaire, Antonio Pisani ed Alessandro Tiberi.
“Il nostro obiettivo principale sarà onorare questa maglia e questi colori- afferma la presidente Cristiana Sinagra- dinanzi a tutta Italia. E’ il primo anno che la nostra città fa parte di un campionato di Beach e non sarà facile fronteggiare da subito forze importanti e collaudate da anni. Se ho iniziato questa avventura ed ho scelto questo staff, è perché credo si possa raggiungere qualcosa di positivo”. Gli fa eco il vice presidente Antonio Metafora ed il team manager Salvatore Sinagra: “Affronteremo tutte le squadre con rispetto, ma senza paura. Era un appuntamento troppo importante a cui sentivamo la necessità di essere presenti. Napoli ha bisogno dello sport e lo sport ha bisogno di Napoli. Giovedi contro i siciliani venderemo cara la pelle”. Sull’impegno di Terracina, si è soffermata anche l’attenzione di Mister Amorosetti: “Gli etnei hanno sicuramente il pronostico dalla loro parte, ma questo dato certamente non ci scoraggia. Conosciamo le nostre potenzialità e sappiamo che lavorando sodo quest’anno potremmo toglierci anche qualche soddisfazione”.
Dopo la conferenza, i presenti sono stati allietati da un ottimo rinfresco che ha fatto da cornice ad una bellissima giornata in riva al mare….