Tuttosport - Fair play finanziario, il Psg a rischio sanzione: per Allan spunta una formula diversa per dilazionare pagamento

11.01.2019 08:40 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 18580 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Tuttosport - Fair play finanziario, il Psg a rischio sanzione: per Allan spunta una formula diversa per dilazionare pagamento

Vertice di mercato ieri a Castel Volturno tra il ds del Napoli Cristiano Giuntoli e Juan Arribas, l'agente di Allan , accompagnato da suo nipote che lo assiste per le operazioni italiane, Juan Gemelli. I manager del mediano brasiliano hanno sondato la disponibilità del Napoli a cedere il calciatore già a gennaio al Psg. Il Napoli ha risposto che l'offerta non può essere inferiore a 90 milioni più bonus. A riferirlo è l'edizione odierna di Tuttosport. 

FRENO FFP. Sulle colonne del quotidiano torinese Raffaele Auriemma svela anche che la trattativa subisce una frenata perchè il Psg è nel mirino dell'Uefa per aver violato le regole del Fair play finanziario ed è a rischio sanzioni. Per questo - si legge - è difficile che il club possa garantire la somma richiesta dal Napoli.

LO SCENARIO. "L’operazione Allan - lo scenario proposto dal quotidiano - potrebbe, però, essere conclusa con il solito escamotage: prestito con obbligo di riscatto a giugno, quando i parigini dovrebbero cedere Neymar ed evitare il blocco sul mercato. Intanto il Psg si cautela, trattando Thiago Mendes del Lille (valutazione 30milioni), vera alternativa ad Allan".