La Roma vale 63,4 milioni, il resto è debito: interviene anche la Consob

Con l'arrivo di Dan Friedkin in casa Roma, si cominciano ad intravedere diversi cambiamenti riguardo quello che sarà il destino del club.
11.08.2020 16:10 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
La Roma vale 63,4 milioni, il resto è debito: interviene anche la Consob

Con l'arrivo di Dan Friedkin in casa Roma, si cominciano ad intravedere diversi cambiamenti riguardo quello che sarà il destino del club. Tanti i debiti trovati dal quasi neo patron del club capitolino che, come comunicato dallo stesso gruppo Friedkin, ha acquistato il pacchetto intero con la Roma per quasi 64 mln di euro, cifra che ovviamente non include tutti i debiti che il club ha raccolto in questi anni. Ecco perchè la Consob ha chiesto ed ottenuto la promozione di un'Opa (Offerta pubblica di acquisto) sull'intero capitale della Società: "Su richiesta della Consob - si legge nel comunicato -, Friedkin Group inc. ("TFG") conferma che, come già indicato nel comunicato stampa del 7 agosto u.s., il corrispettivo pattuito per l'acquisizione dell'86,6% della AS Roma S.p.A. è pari a 63.414.047 euro, corrispondenti a un prezzo unitario di 0,1165 euro per azione. Pertanto, una volta perfezionato il contratto di acquisto - il suo closing è previsto per il 17 agosto p.v. - sarà promossa ai sensi dell'articolo 102 e 106, comma 1, del TUF un'offerta pubblica di acquisto sull'intero capitale della Società al prezzo per azione di Euro 0,1165. Maggiori dettagli sull'offerta pubblica di acquisto saranno forniti nella comunicazione dell'offerta che verrà pubblicata dopo il closing".