Scoppia il caso Emre Can: "Sarri non è stato sincero, avessi saputo dell'esclusione Champions sarei andato via"

Emre Can, centrocampista della Juventus e della nazionale tedesca, non ha preso bene l'esclusione dalla lista Champions
04.09.2019 12:00 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Scoppia il caso Emre Can: "Sarri non è stato sincero, avessi saputo dell'esclusione Champions sarei andato via"

Emre Can, centrocampista della Juventus e della nazionale tedesca, non ha preso bene l'esclusione dalla lista Champions. Come riportato dal sito internet della "Bild", il giocatore non avrebbe assolutamente digerito la decisione di mister Sarri, commentandola così: "E' estremamente scioccante per me, la conversazione con il tecnico è durata un minuto. Questa cosa mi fa arrabbiare molto. La settimana scorsa la società mi aveva promesso altro, avevo parlato con altre squadre e avrei potuto giocare la Champions. L'allenatore - la traduzione di Tuttojuve - non è stato sincero con me .Se l'avessi saputo prima, non avrei più giocato nella Juventus. Ora trarro le mie conclusioni e parlerò col club parlerò con il club al ritorno a Torino (Emre Can è stato convocato dalla nazionale tedesca, ndr)".