UFFICIALE - Fiorentina, guariti i 3 calciatori positivi al Coronavirus: la nota della società

Buona notizia nell'ambiente Fiorentina: Patrick Cutrone, German Pezzella e Dusan Vlahovic sono guariti dal contagio del Coronavirus.
05.04.2020 14:40 di Carmine Ubertone Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico De Luca
UFFICIALE - Fiorentina, guariti i 3 calciatori positivi al Coronavirus: la nota della società

Buona notizia nell'ambiente Fiorentina: Patrick Cutrone, German Pezzella e Dusan Vlahovic sono guariti dal contagio del Coronavirus. A riportarlo è l'account Instagram dei viola con la seguente nota:

"La Fiorentina ha il piacere di comunicare che in seguito agli esami e test clinici effettuati in questi ultimi giorni, i giocatori Patrick Cutrone, German Pezzella e Dusan Vlahovic sono risultati negativi al Covid 19. Ringraziamo ancora una volta medici, infermieri e strutture ospedaliere che continuano a prestare la propria assistenza a tutti coloro che ne hanno bisogno in un momento così critico e delicato per il Paese e il mondo intero."

Giocatori della Fiorentina: i test confermano tutto ok Cutrone, Pezzela and Vlahovic no longer positive for #Covid19 La Fiorentina ha il piacere di comunicare che in seguito agli esami e test clinici effettuati in questi ultimi giorni, i giocatori Patrick Cutrone, German Pezzella e Dusan Vlahovic sono risultati negativi al Covid 19. Ringraziamo ancora una volta medici, infermieri e strutture ospedaliere che continuano a prestare la propria assistenza a tutti coloro che ne hanno bisogno in un momento così critico e delicato per il Paese e il mondo intero. --------------- ACF Fiorentina is delighted to announce that tests have revealed that Patrick Cutrone, German Pezzella and Dusan Vlahovic are no longer positive for COVID-19. We would like to take this opportunity to thank the doctors, nurses and hospitals that are continuing to care for all those who require medical attention at this difficult time for Italy and indeed the whole world. #ForzaViola #Fiorentina #ACFFiorentina

Un post condiviso da ACF Fiorentina (@acffiorentina) in data: 5 Apr 2020 alle ore 5:21 PDT