Ancelotti, lo storico collaboratore: "È da tempo nei desideri della Federazione”

Così a Radio Crc
 di Redazione Tutto Napoli.net  Twitter:   articolo letto 16583 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Ancelotti, lo storico collaboratore: "È da tempo nei desideri della Federazione”

A Radio Crc nella trasmissione “Si gonfia la rete” è intervenuto Giorgio Ciaschini, storico osservatore di Ancellotti: “Ancelotti ct dell’Italia? Lui ha ancora una grande voglia di club e  quindi di lavorare tutta la settimana e questo è il limite tra la Nazionale e la sua scelta. Non è una questione di cuore perché ama l’Italia, ma sono due cose completamente diverse dal punto di vista strategico e lavorativo. Non ho sentito Carlo in merito e non so cosa pensa esattamente. Il suo ragionamento generale è quello di poter lavorare ancora in un club, ma poi c’è da vedere le prospettive della Federazione, il lavoro che dovrebbe svolgere per cui ci sono vari aspetti da valutare. 

Ancelotti è continuamente e da tempo nei desideri della Federazione e attualmente risolverebbe diversi problemi tra cui quello dell’opinione pubblica per cui sarebbe una scelta desiderata da tutti. 

I giocatori di Ventura sono quasi gli stessi di Conte e non mi permetto di giudicare, ma sicuramente il valore di un giocatore si vede mettendolo nella migliore condizione. Ogni azzurro ha un potenziale notevole per il futuro, ma ognuno ha caratteristiche e ruoli ben definiti e c’è stato un po' uno stravolgimento delle qualità. Non credo che Ventura si stia fatto condizionare dal gruppo forte della Nazionale”.