Euro 2020, scandalo a Wembley: stewards vendevano pass e pettorine per 4.500 sterline

Uno scandalo che ha messo a nudo i gravi problemi organizzativi già emersi in Inghilterra.
18.07.2021 22:45 di Antonio Noto Twitter:    vedi letture
Euro 2020, scandalo a Wembley: stewards vendevano pass e pettorine per 4.500 sterline
TuttoNapoli.net
© foto di Uefa/Image Sport

Scandalo in Inghilterra, dove secondo una ricostruzione del Sun alcuni stewards ingaggiati per le partite di Euro 2020 di Wembley sono stati arrestati per aver venduto pass, braccialetti e pettorine per 4.500 sterline. Le trattative avvenivano tramite una pagina Facebook, "UEFA Face Value Tickets Swap and Sell". Uno scandalo che ha messo a nudo i gravi problemi organizzativi già emersi in Inghilterra, come si è visto dagli incidenti avvenuti nel corso della finale contro l'Italia. Fra gli annunci si leggeva: “Pass Steward disponibile x2 con divisa e pass. Se qualcuno vuole entrare, ho 2 pass e 2 divise e braccialetti per farti entrare e guardare la partita". Aggirato anche il problema della foto sul pass: "Puoi stamparne una e attaccarla. Non controllano così, non è così sicuro come pensi" è uno dei messaggi di un venditore.