Lazio raggiunta all’ultimo istante dall’Udinese: Arslan firma il 4-4 e gela l’Olimpico

Incredibile all'Olimpico, Lazio-Udinese finisce con un pirotecnico 4-4.
02.12.2021 22:45 di Francesco Carbone   vedi letture
Lazio raggiunta all’ultimo istante dall’Udinese: Arslan firma il 4-4 e gela l’Olimpico
TuttoNapoli.net
© foto di Image Sport

Incredibile all'Olimpico, Lazio-Udinese finisce con un pirotecnico 4-4. Beto apre le marcature al 17' schiacciando di testa una scucchiaiata di Jajalo. Raddoppio al 32', ancora con Beto che supera tutti in progressione e poi è abile a superare Reina e depositare in rete. Due minuti più tardi la Lazio accorcia le distanze: Felipe Anderson accelera sulla destra, mette in mezzo e trova prima la deviazione di Samir, poi di Becao e Immobile ne approfitta girando in rete. Sul finire della prima frazione di gioco, il terzo gol friulano. Ripartenza fulminea di Deulofeu che arriva in area e appoggia per Molina che batte Reina.

La Lazio riapre la partita nel secondo tempo con Pedro che col destro trova un rasoterra che supera Silvestri. Al 55’ Milinkovic-Savic trova il 3-3 con uno splendido tiro a giro. Un minuto dopo però Patric commette un'ingenuità: ferma fallosamente Success e rimedia il secondo giallo. Anche l'Udinese rimane in dieci: secondo cartellino giallo per Molina, ingenuo nel colpire Radu al 70'. All’81’ sugli sviluppi di un calcio di punizione è Acerbi a firmare il sorpasso con un bel colpo di testa. All’ultimo istante la beffa finale per la Lazio. Forestieri batte all'indietro il pallone per l'accorrente Arslan che lascia partire una conclusione potente che termina alle spalle di un immobile Reina. 4-4 il risultato finale.