Juric: "Sarri al Chelsea competitivo subito. Per Ancelotti dura ripartire, ma ha esperienza"

Nel corso di "Marte Sport Live" è intervenuto Ivan Juric, allenatore, e ha parlato del passaggio di Sarri al Chelsea e della scelta del Napoli di puntare su Ancelotti
14.07.2018 07:15 di Giovanni Vinoso  articolo letto 20481 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Juric: "Sarri al Chelsea competitivo subito. Per Ancelotti dura ripartire, ma ha esperienza"

Nel corso di "Marte Sport Live" è intervenuto Ivan Juric, allenatore, e ha parlato del passaggio di Sarri al Chelsea e della scelta del Napoli di puntare su Ancelotti.

"Non credo che si debba aspettare molto per vedere i risultati di Sarri al Chelsea. Non ci sono molti dubbi, sicuramente prenderà giocatori adatti al suo gioco.
Nuovo progetto del Napoli? Mi ha sorpreso la scelta di Ancelotti, è un grande allenatore e ha tanta esperienza, sa gestire i campioni. Dopo Sarri non è facile ripartire, sarà un duro lavoro per il nuovo mister."

Una battuta finale sulla Croazia in finale dei mondiali. "Ci sono buone possibilità di vincere la Coppa, abbiamo avuto anche quel pizzico di fortuna che ci ha portato fino alla finale. I giocatori stanno facendo davvero bene, c'è stato un grande lavoro di Dalic. Sarà determinante fermare Mbappé, senza dubbio uno dei migliori giocatori del mondiale. I nostri sono pronti a dare il massimo."