Meno 4 a #NapoliNizza - Il fedelissimo Hysaj cambia numero, ma non abitudini

A quattro giorni da Napoli-Nizza, match che, di fatto,deciderà la stagione del club azzurro, analizziamo il momento dei possibili titolari in campo contro i francesi
 di Mirko Calemme Twitter:   articolo letto 23963 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Meno 4 a #NapoliNizza - Il fedelissimo Hysaj cambia numero, ma non abitudini

A quattro giorni da Napoli-Nizza, match che, di fatto,deciderà la stagione del club azzurro, analizziamo il momento dei possibili titolari in campo contro i francesi.

Elseid Hysaj

Il fedelissimo di Maurizio Sarri si prepara ad un’altra stagione da protagonista. Con in tasca il rinnovo fino al 2021 (con opzione fino al 2022), l’albanese si è confermato un punto fermo nell’undici titolare, e in questo precampionato nulla è cambiato (meno il suo numero di maglia, passato dal 2 al 23). Contro il Bournemouth è stato l’unico a giocare 90 minuti e, a dire il vero, nella ripresa è apparso a corto di fiato, soffrendo parecchio la spinta di Gradel. Contro l’Espanyol, Sarri lo ha fatto partire dalla panchina preferendogli Maggio, probabilmente proprio per tutelarlo dal punto di vista fisico. Entrato nella ripresa, però, si è fatto subito notare con un paio di accelerazioni e precisi suggerimenti per Milik. Contro il Nizza, la fascia destra sarà sua.